Incendiata vedetta Forestas ad Arzana

Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale ha avviato le indagini sull'incendio, di presunta origine dolosa, che ieri ha colpito il cantiere forestale di Forestas ad Arzana, danneggiando una struttura in legno utilizzata dal personale dell'agenzia durante la campagna antincendi. Il capanno si trova in un bosco dove lo scorso anno sono bruciati circa trenta ettari. Il personale del Nucleo investigativo dell'Ispettorato di Lanusei è al lavoro per individuare i responsabili. Non ci sono stati, invece, danni a persone o strutture, salvo una vecchia roulotte adibita a capanno attrezzi, per l'incendio che sempre ieri ha colpito la località San Priamo, in territorio di San Vito. Qui le fiamme hanno percorso un ettaro e mezzo di canneto senza minacciare le abitazioni grazie all'ampia fascia parafuoco di dieci metri completamente sgombra da vegetazione, come previsto dalle prescrizioni regionali antincendio, tra le case e il fronte dell'incendio. Intanto la Protezione civile regionale ha prolungato, sino a tutto lunedì 23 luglio, l'allerta per alto rischio incendi in Sardegna. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Olbia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Baunei

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...